Lo Scec

Lo strumento per piccole imprese commerciali, attività artigiane ed agricole, professionisti, enti locali e persone comuni.

Utile a sviluppare l’economia locale e far circolare la ricchezza nei nostri territori.

Scopri di più

Attività Piemontesi iscritte al circuito Scec

Iscritti allo Scec in Piemonte, in continua crescita

La quantità di Scec distribuiti fino a oggi

Benvenuto nel sito di Arcipelago Scec Piemonte

Cosa sono gli Scec

Gli Šcec, sono la rappresentazione di un atto di fiducia circolare e si usano insieme agli euro determinando reciproci benefici economici, a vantaggio di tutti gli aderenti: persone comuni, imprese commerciali, artigiane ed agricole, professionisti ed Enti Locali, lo usano per promuovere localmente lo scambio di beni e servizi accettando una riduzione percentuale del prezzo rappresentata dagli Šcec.

Vengono distribuiti gratuitamente dall’Associazione Arcipelago Šcec in nome della collettività e con criteri trasparenti; ogni associato avrà diritto alla stessa quantità di Šcec.

Aumentano di fatto il potere di acquisto di coloro che partecipano al circuito di Arcipelago, ma soprattutto agganciano gli euro al territorio arginando l’emorragia di ricchezza e innescando circuiti economicamente e socialmente virtuosi.

Accesso al tuo conto Scec

Accedi

Cerca le attività che accettano gli Scec

Cerca

Come usare lo Scec?

Lo šcec viene donato, a coloro che si associano, ed utilizzato insieme agli euro.
Si utilizza in PERCENTUALE (usualmente dal 10% al 30%) sia nelle aziende convenzionate, sia per i servizi che gli altri associati offrono (avvocati, medici, dentisti, commercialisti, ma anche per ripetizioni, baby sitting, lavori
artigianali, ecc.).
Chi riceve gli šcec dalla propria attività li riutilizza a sua volta presso le aziende aderenti, coinvolgendo anche i propri fornitori o reperendo aziende fornitrici nel circuito locale o nazionale.
Inizia così una vera, conveniente azione di rilancio territoriale, con prospettive di crescita e sostenibilità per le piccole e medie imprese, incrementando indistintamente il potere di acquisto di tutti i partecipanti.

come funziona

 

Puoi iscriverti allo Scec

L’iscrizione è gratuita per i fruitori. Per gli accettatori e le aziende è prevista una quota associativa di 10 Euro + 10 Scec all’anno.
Cliccando sul profilo scelto sarai reindirizzato al sito nazionale dove potrai effettuare l’iscrizione.

 

Al momento dell’iscrizione l’accettatore – ovvero il produttore, il commerciante, l’artigiano, il professionista – indica liberamente la percentuale di accettazione dei Buoni Locali, valore che si aggira solitamente tra il 5 e il 30% del prezzo del prodotto o del servizio. Percentuale che potrà variare in qualsiasi momento solo con una semplice comunicazione.

Se preferisci, puoi metterti in contatto con noi per procedere all’iscrizione o richiedere ulteriori informazioni.