Hai già visto il nuovo Conto Scec?

Hai già avuto modo di sperimentare il nuovo Conto SCEC?

Ti chiedo solo qualche minuto del tuo tempo per leggere quanto segue.

Da qualche tempo ormai abbiamo implementato una nuovissima e aggiornatissima versione del Conto SCEC, molto più evoluta e molto più pratica.

Se non l’hai ancora fatto, prova ad accedere al tuo Conto SCEC e verifica tu stesso le novità.

Non hai più la password?

La prima novità è che è stata aggiunta, nella pagina di accesso al Conto, la funzione per la richiesta automatica della password smarrita o dimenticata.

Se hai più Conti SCEC potrai tu stesso indicare per quale conto vuoi rinnovare la password.

Attenzione però: il sistema comunica con l’indirizzo e-mail che avevi dato all’atto della tua iscrizione all’associazione. Se hai cambiato la mail o vuoi fare una verifica devi prendere contatto con la nostra organizzazione che si occuperà di aggiornare i tuoi dati. Ti ricordo che l’indirizzo e-mail è emiliaromagna@scecservice.org

Una volta acceduto potrai verificare che ci sono più schede da consultare.

E’ rimasta la scheda riguardante l’utilizzo del tuo Conto, le cui funzionalità non sono cambiate. Quindi niente paura, tutto funziona esattamente come prima e non dovrai sfogliare nessun nuovo manuale d’uso!

Troverai una scheda che mostra i tuoi dati personali. A differenza del passato, ora puoi tu stesso aggiornare in qualsiasi momento i tuoi dati personali, quali per esempio nuove e-mail dove ricevere le nostre comunicazioni, cambi di residenza, modifica del numero di telefono. In passato dovevi contattarci direttamente. Ora hai libertà di accesso ai tuoi dati ma in modalità protetta.

Se quando hai aperto il tuo Conto SCEC ti si è aperta direttamente la schermata dei tuoi dati personali significa che qualcosa deve essere corretto perchè non coerente con il tuo codice fiscale. Per poter usare il conto SCEC, e cambiare schermata, devi aggiornare e correggere i tuoi dati. Verifica quindi cosa non è corretto. Tutto questo accade soprattutto se ti sei iscritto con modulo cartaceo per cui in un secondo momento qualcuno ha dovuto interpretare una calligrafia e magari aggiungere qualche errore di digitazione. Capita. Ma ora è possibile porre rimedio.

Se sei anche un socio, sostenitore o accettatore, avrai anche la scheda di accesso ai tuoi dati aziendali. Ti sarà molto comodo perchè potrai gestirli in autonomia e variarli a tuo piacimento. Potrai così: modificare la classificazione della tua attività se non ti sembra corretta o precisa, accurare maggiormente la descrizione di ciò che fai ( molto importante per essere poi trovato e scelto dai fruitori ), modificare e specificare la % di accettazione SCEC anche indicando varie alternative di prodotto e/o servizio. La cosa più interessante è che puoi farlo ogni volta che lo ritieni opportuno!

L’ultima scheda porta il nome di “Assistenza” e ha quattro funzioni nuove fiammanti.

In “La mia Isola” ti mostriamo l’indirizzo della sede legale e i punti Web dove siamo presenti: sito e/o facebook per esempio. Poiché ogni persona è iscritta ad una associazione regionale, abbiamo inserito i dati dell’Isola nella quale ti sei iscritto, il tuo punto di riferimento territoriale.

In “Il mio stato” puoi visionare quando hai fatto richiesta di iscrizione, quando ti è stato aperto il tuo Conto SCEC e se sei in regola con il versamento della quota associativa: questa verifica viene fatta, al momento, solo sull’anno in corso: se hai pagato la quota 2014, così come richiesto, a breve, dopo capodanno, potresti notare che l’indicazione diviene rossa semplicemente perchè il sistema effettua il controllo nell’anno 2015.

Abbiamo voluto intensamente questa nuova funzione, che si raccorda con la contabilità interna, per testimoniare un grado di trasparenza massimo e una funzionalità interna sempre in crescita.

Se hai pagato la quota associativa presso il Nazionale, tuttavia, questa non risulterà. Niente paura, non devi provvedere a rinnovare. Semplicemente non sono state contabilizzate dalla Tesoreria Nazionale. Ti suggeriamo per l’anno 2015, anche per una maggiore possibilità di controllo tua, di effettuare il versamento presso i conti regionali, ovvero quelli della tua associazione di appartenenza. In questo modo avrai il polso della situazione e potrai sostenerci immediatamente e direttamente.

Potresti notare che il tuo conto è stato aperto PRIMA della tua iscrizione: se ti sei traferito da altra Isola questo è normale perchè il sistema riferisce il giorno in cui sei arrivato da noi, mentre il tuo Conto SCEC, che vale in tutta Italia, preesisteva nell’Isola da cui sei partito.

In “Contatti” troverai agevolmente il modo per comunicare con noi: niente più giri strani, ricerche su web, tempo a sfogliare un sito contorto. Siamo lì, dove indicato.

In “bollettini e versamenti” abbiamo indicato le modalità per effettuare il versamento della quota associativa e delle donazioni. Sarà più agevole provvedere, fin da gennaio 2015.

Colgo l’occasione per testimoniare quanto ci sono preziosi i 10 Euro di quota associativa e le donazioni.

Ho terminato l’excursus del nuovo Conto SCEC. Grazie di aver dedicato parte del tuo tempo a questo aggiornamento. Non ti resta che accedere al tuo conto e verificare tu stesso le novità, sistemare la tua scheda, controllare la tua quota associativa e venire a seguirci sulla nostra pagina Facebook che, detto tra noi, come quella non ce n’è altre. Garantito.

Un cordiale saluto.

Il Direttivo.